Skip to content

7 consigli per l’abito da cerimonia per partecipare a una festa

maggio 30, 2013

Volete dare qualche suggerimento sull’abito da cerimonia per le amiche, sorelle o conoscenti che siete invitati al vostro matrimonio? Ecco qualche consiglio per scegliere gli abiti da cerimonia 2013!
Premessa: è sufficiente fare appello al buon gusto e alla semplicità nella scelta di cosa indossare in occasione di un giorno così speciale, il vostro matrimonio 😉 !
Ribadiamo che eleganza non è sinonimo di sfarzo, né tanto meno di spese esorbitanti. Eleganza vuol dire armonia dell’insieme, nel rispetto di alcune regole.

13506954291.jpg1. No allo sfarzo. La sposa è la sola protagonista per quel giorno. Assolutamente vietato quindi tutto ciò che può dare nell’occhio (paillettes, strascichi ecc).
2. Abito da cocktail: è la scelta perfetta, purchè non sia troppo corto. L’ideale è al ginocchio o anche longuette.
3. I colori. No all’abito tutto bianco (la sposa potrebbe uccidervi!) o tutto nero (a meno che la cerimonia non sia nel tardo pomeriggio o alla sers). I colori pastello sono l’ideale: sobri ed eleganti, meglio se accompagnati da accessori che contrastano. Le signore che proprio non si vedono con un colore vivace possono proporsi in sabbia, beige o marroni chiari.
No anche al rosso: il total red attira l’attenzione e rischia di distogliere lo sguardo dagli sposi. Sì, invece, ad abiti che contengono il rosso, ma in cui il colore non è dominante.
4. No a scollature eccessive e spacchi vertiginosi. Le scollature eccessive non sono eleganti, soprattutto se il rito è celebrato in chiesa. Inoltre sono aboliti corpini trasparenti e spalline che spuntano dai vestiti.
5. Le calze. Il galateo prevede di indossarle a costo di soffrire il caldo, ma c’è chi ne fa volentieri a meno. Spesso anche la sposa d’estate sceglie di indossare i sandali senza calze (un sandalo con le calze è davvero inguardabile). Al contrario, non s’indossa mai una décolleté elegante senza calze!
6. Spalle coperte. Le spalle durante la funzione devono essere coperte da stole e giacchini. E questo soprattutto in Chiesa, in rispetto al luogo in cui ci si trova.
7. Gioielli e trucco. Gioielli e accessori (una pochette è l’ideale) sempre discreti, trucco e acconciature idem.
Siete d’accordo? Non vi resta che suggerire questi consigli alle vostre invitate!

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: